Impaginare con FRAMEEDITOR per FrameMaker

Vedi anche: Impaginare con FRAMEEDITOR per InDesign

Il progetto grafico

La prima fase è la definizione della grafica d'impaginazione della pubblicazione.

La costruzione del layout (o dei layout) della pubblicazione avviene direttamente su Adobe FrameMaker lavorando in modo classico.

Per automatizzare una pubblicazione già esistente è sufficiente utilizzarne i layout.

Nella versione Developer, per facilitare il compito di creazione dei layout, sono disponibili modelli già impostati che possono essere modificati dall'utente.

FRAMEEDITOR può impaginare utilizzando diverse strategie: può utilizzare degli schemi grafici (moduli grafici) preparati precedentemente, può creare la grafica modificando e adattando in modo parametrico le strutture esistenti oppure può creare le strutture ex-novo in base ai dati in ingresso, alle immagini, al contesto e alla logica della pubblicazione.


Definizione dei dati

In questa fase vengono definiti i dati necessari alla pubblicazione.

Questi dati possono essere letti dai database aziendali (es: AS/400, SQLServer, Oracle, ...) oppure dai consueti programmi di gestione delle informazioni (Access, Excel, FileMaker, ...)
FRAMEEDITOR è in grado d'effettuare automaticamente calcoli che possono rivelarsi essenziali per velocizzare il processo d'impaginazione (come la conversione dei prezzi in valute straniere) e qualsiasi tipo di elaborazione si renda necessaria ai dati in ingresso per essere coerenti con la pubblicazione.


Attivazione dell'impaginazione automatica

Le informazioni sul progetto grafico e sulla definizione dei dati vengono salvate in quello che viene definito "automazione del progetto editoriale".

E' possibile avere più configurazioni che realizzano diverse pubblicazioni.

Con le versioni FRAMEEDITOR Maker e FRAMEEDITOR Developer è sufficiente scegliere una di queste configurazioni e attivare il processo di impaginazione.
Nella versione FRAMEEDITOR Remote (la versione Client/Server) questo processo viene attivato in modo automatico da "client" che possono trovarsi all'interno della rete aziendale oppure all'esterno attraverso Internet.


I file generati: .mif .fm oppure .pdf

Dopo il processo di impaginazione otteniamo uno o più file di tipo FM, MIF (Adobe FrameMaker) oppure direttamente PDF, pronti per essere consegnato al processo di stampa, sia questo direttamente in azienda (stampa interna a colori o bianco/nero), sia per l'offset che per il digitale.


Vantaggi evidenti

Oltre alla diminuzione dei costi, si può ottenere la pubblicazione impaginata in così poco tempo da essere certi di avervi inserito anche le variazioni dell'ultimo minuto; tali cambiamenti possono riguardare l'eliminazione o l'aggiunta di articoli, modifiche alle descrizioni, variazione di prezzi, impostazioni grafiche, ecc ...

Pubblicazioni

Con FRAMEEDITOR è possibile impaginare automaticamente ogni tipologia di pubblicazione.

Cataloghi e Listini
Manuali tecnici
Schede tecniche
Depliant e brochure
Annuari

Aree di applicazione

I progetti di impaginazione automatica con FRAMEEDITOR si adattano facilmente a molte aree di applicazione.

Distribuzione
Produzione industriale
Automotive e ricambi auto
Idrotermosanitari
Tour operator
Case editrici

Info tecniche

Il sistema di impaginazione FRAMEEDITOR è fornito in diverse versioni in base alle esigenze del cliente.

Metodi di impaginazione
Tipologie del programma
Soluzioni sistemistiche
Workflow
Brochure di FRAMEEDITOR

Contatti